Perché usare l’editor Gutenberg di WordPress per fare un sito

Perché usare l'editor Gutenberg di WordPress e non un page builder

Per creare un sito con WordPress puoi usare vari editor e Gutenberg è uno di questi, o meglio è il suo nuovo editor standard.

WordPress però è anche un CMS con molti plugin disponibili, tra questi i page builder.

Chi fà siti web con WordPress spesso si è affidato a loro,ma  con l’arrivo di Gutenberg le cose sono cambiate.

Vediamo quindi perché usare Gutenberg al posto di un page builder può essere un vantaggio nella creazione di un sito WordPress.

Usare l'editor Gutenberg di WordPress per creare contenuti

WordPress è un CMS di grande successo soprattutto perché permette un approccio di backend abbastanza semplice e di rapido apprendimento.

Questo significa che (in particolare se stai seguendo il nostro corso gratuito) è possibile imparare ad usarlo bene e avere un bel sito in poco tempo.

Perché usare editore Gutenberg con WordPress

Proprio questa sua semplicità ha permesso la creazione di siti web anche da parte di chi non aveva mai realizzato nulla del genere prima, con grande felicità degli appassionati.

Uno dei principali punti a favore di WordPress è stato ad esempio la possibilità di usare fino a poco fà un semplice editor interno, installato di default e definito editor classico.

Dalla versione 5.0 del CMS questo editor è stato sostituito da uno nuovo identificato con il nome in codice Gutenberg, e di cui sicuramente ne hai sentito parlare.

Ma intorno a WordPress in questi anni c’è stato anche un gran poliferare di plugin dedicati all’editoria di contenuti, tra i più efficaci e usati troviamo i page builder.

Questi hanno una caratteristica fondamentale, che è quella di mettere a disposizione di chi crea il sito web (o il blog) un notevole numero di “pezzi di codice” (o meglio blocchi) già pronti, e di poter lavorare insieme all’editor classico.

Per usarli devi ovviamente installarne uno, poi nella realizzazione di un articolo o di una pagina inserire questi widget, infine impostarne le caratteristiche.

Il vantaggio di usare i page builder come editor di contenuti è evidente, in questo modo infatti chiunque può creare delle pagine accattivanti e funzionali senza troppi sforzi, ed è proprio questo il motivo principale per cui molti li hanno utilizzati fin’ora.

I page builder più usati per creare con WordPress

Esistono vari page builder per creare contenuti in WordPress, alcuni molto conosciuti, altri meno ma non per questo non validi.

Quasi tutti hanno versioni gratuite e commerciali (a pagamento), chiaramente i primi sono più diffusi e apprezzati proprio per questa caratteristica, ma non solo per quello.

Vediamone rapidamente alcuni in ordine sparso (non è una classifica ma un elenco).

NOTA: I link rimandano al repository di WordPress o ai loro siti web.

A questi se ne potrebbero aggiungere altri che per vari motivi hanno avuto finora minore diffusione, ma non voglio dilungarmi.

Se sei curioso di scoprire quali sono e vuoi provarne qualcuno puoi trovarli facendo una ricerca nel tuo backend di WordPress, usando l’opzione ‘Plugin’.

SitiWeb-WP realizza siti web in WordPress per ogni esigenza, se desideri trovare nuovi Clienti online,

Chiedi un preventivo!

Cos'è Gutenberg e perché molti evitano di usarlo

Gutenberg come è stato detto è un creatore di contenuti avanzato basato sui blocchi, quindi molto vicino al concetto di utilizzo dei page builder, ma a tutti gli effetti sono un’altra cosa.

Nonostante questa somiglianza e fin dalla sua introduzione da parte di Automattic, Gutenberg non ha avuto molti riscontri positivi da parte degli sviluppatori.

Infatti e a conferma di questo, si possono trovare nel repository di WordPress alcuni plugin realizzati appositamente per disattivarlo, e reinserire al suo posto l’editor classico.

Chi da anni si è abituato alle comodità offerte dai page builder ha infatti acquisito automatismi tali che gli permettono di creare pagine intere e quindi siti web in poco tempo, preferendo perciò continuare come sempre piuttosto che passare ad un nuovo prodotto.

Come si sa, soprattutto quando bisogna consegnare rapidamente un lavoro ogni minuto risparmiato si tramuta in un guadagno, e la scelta di evitare l’uso di Gutenberg viene spesso fatta proprio per ottimizzare i tempi di sviluppo.

Perché usare Gutenberg come editor di WordPress

Dopo quanto detto finora sarai probabilmente un po’ confuso sul da farsi, te ne dò atto e ti capisco.

La realtà è che dal 2022 Gutenberg diventerà l’unico editor utilizzabile con WordPress, e quindi nolenti o volenti gli sviluppatori dovranno aggiornarsi a questo strumento a meno che non decidano di usare per sempre i page builder.

Vediamo quindi alcuni punti a favore del nuovo editore di WordPress e perché ti conviene iniziare ad usarlo il prima possibile.

Un motivo è già stato detto: sostituirà in futuro l’editor classico.

Un altro dei vantaggi che si hanno dal suo utilizzo è che rende meno pesanti le pagine web, infati sia Gutenberg che i blocchi forniti e installati di default sono scritti con codice ottimizzato, una caratteristica che i page builder purtroppo non hanno.

La causa principale di questa differenza è il grande uso che fanno i page builder di Javascript (e in particolare delle librerie JQuery) nonché di file CSS.

Dedicare perciò un po’ di tempo fin da ora per imparare a realizzare siti web con Gutenberg è essenziale per chiunque voglia cimentarsi per lavoro o per diletto in questa attività (o già lo faccia), in particolare se si vogliono delle pagine veloci al caricamento.

Inoltre le versioni del nuovo editor (che si susseguono) perfezionano sempre di più Gutenberg, l’editor sta quindi raggiungendo un po’ per volta la sua completa maturità. Questo grazie all’inserimento di nuovi blocchi e al miglioramento di quelli esistenti.

Rimane per ora ancora un po’ ostico da approcciare, ma nonostante questo e soprattutto pensando in prospettiva futura, vale davvero la pena iniziare ad imparare a usare Gutenberg, e a creare contenuti con questo nuovo editor di WordPress.

SitiWeb-WP è un’agenzia web di consulenza specializzata in WordPress e può aiutarti in molte attività.

Possiamo fornirti l’assistenza per il tuo sito WordPress, provvedere alla sua manutenzione o gestirlo per te.

Vuoi creare un sito web utile alla tua attività?

Chiedi informazioni sulla realizzazione del tuo sito professionale.

SitiWeb-WP si occupa di tutto ciò che riguarda una presenza online efficace per ogni tipo di attività.

Partiamo dalla creazione di un sito professionale con WordPress, quindi la sua realizzazione. Offriamo poi ulteriori servizi come  la manutenzione, l’assistenza e la gestione del sito.

In più possiamo supportarti in tutte le attività che aiutano il tuo sito web ad avere visibilità e attirare nuovi Clienti online.

Se sei interessato ai nostri servizi contattaci, oppure chiedi un preventivo scegliendo quello appropriato dal menù di navigazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Accetto la Privacy Policy