Come promuovere attività di libero professionista online

Come promuovere attività di libero professionista online

Grazie ad Internet è possibile promuovere attività di libero professionista e trovare clienti online quasi a costo zero.

Con un investimento minimo, buoni contenuti e un po’ di perseveranza le promozioni sul web danno ottimi risultati.

Oggi vediamo come sviluppare un buon web marketing per i liberi professionisti.

Perché promuovere le attività dei liberi professionisti sul web

Se sei un libero professionista e fai parte di quella nicchia  ormai esigua che ancora si affida al passaparola e ai biglietti da visita, oggi vedrai perché è arrivato il momento di cambiare la tua strategia.

Se invece sei consapevole che per promuovere la tua attività di libero professionista è ormai necessario usare la tecnologia ed Internet scoprirai come utilizzare il web marketing a tuo vantaggio.

Il libero professionista digitale lavora ovunque
Vantaggi del web per i professionisti

In ogni caso la prima domanda che dovrebbe porsi ogni libero professionista in cerca di notorietà e clienti è: “dove cercano le persone un professionista della mia categoria?

E poi:

come faccio a farmi trovare da loro?

Domande ancora più pressanti quando il libero professionista è giovane e agli inizi della carriera.

Spesso infatti i contatti forniti dal sistema del passaparola si esauriscono rapidamente e se non si corre ai ripari si rischia di fermare l’attività. Decidendo di promuoverla sul web hai invece la possibilità di essere trovato da potenziali clienti in tempi rapidi.

Se anche tu usi Internet per cercare informazioni utili, le risposte alle domande qui sopra le hai già.

Non solo, hai risposto anche alla domanda iniziale: “perché promuovere le attività dei liberi professionisti sul web“.

Basta che ci pensi un attimo.

Infatti, così come tu puoi cercare su Internet un negozio vicino a casa dove vendono l’ultimo modello di macchina fotografica del tuo marchio preferito, allo stesso modo le persone possono cercare online attività di professionisti come te.

Quindi che tu sia avvocato, notaio, architetto, geometra, idraulico, elettricista, commercialista, amministratore di condominio o faccia parte di qualsiasi altra categoria di libero professionista (potrei continuare all’infinito), c’è una elevata possibilità che qualcuno ti stia cercando su Internet.

Non pensi che sia un buon motivo per essere presente sul web e promuovere la tua attività nei vari canali?

Vediamo allora quali vantaggi hai con una buona strategia di web marketing.

Promozione e Attività di web marketing

Se hai già un sito web e desideri promuoverlo in modo professionale
la nostra web agency è a tua disposizione.

Vantaggi delle promozioni online per il libero professionista

Essendo elevatissima la ricerca di liberi professionisti su Google, il primo vantaggio che hai dalla promozione della tua attività è abbastanza scontato: aumenti la visibilità del nome e moltiplichi la possibilità di essere scelto.

Il risultato è una logica conseguenza: hai più richieste da persone interessate ai tuoi servizi e consulenze, sia da aziende che da cittadini privati, in funzione della tua offerta.

Se ad esempio sei un medico che pratica la libera professione (singolarmente o in uno studio medico associato) potrai avere nuovi contatti e richieste di appuntamenti o visite private tramite web.

Per i centri odontoiatrici vale la stessa cosa.

La presenza sul web diventa inoltre particolarmente utile se lo studio è in una via poco esposta e difficilmente visibile al pubblico.

Per rimediare a questo limite esistono sistemi e strumenti (anche gratuiti) che permettono alle attività di liberi professionisti di promuoversi e farsi trovare anche se sono in zone periferiche e in piccoli paesi.

Da dove iniziare per promuovere attività di libero professionista online

Grazie ad Internet hai a disposizione più modi per promuovere la tua attività, come dicevo anche in maniera gratuita.

Un piccolo investimento dovrai però farlo se vuoi che i risultati siano i migliori possibili, ti servirà infatti disporre di un budget per realizzare il tuo sito web professionale self-hosted.

Non pensare che sia un consiglio di parte, perché se è vero che noi ci occupiamo di creazione siti web è altrettanto vero che senza sito rischi di fare promozioni online senza ottenere dei buoni risultati.

Ti dico perché.

Innanzitutto il sito che realizzi rappresenta te e la tua attività professionale al 100%, viene perciò creato su misura e risponde perfettamente alle tue esigenze e quelle della tua professione.

In secondo luogo si tratta di uno strumento indipendente e quindi slegato da fastidiosi cambiamenti di algoritmi esterni (come quelli dei social) o da novità che possono essere introdotte senza preavviso nel portale dove hai pubblicato il sito gratuito (Wix, Flazio, Altavista tanto per citarne alcuni).

Questo ti permette di pubblicizzare l’attività esattamente nel modo che desideri e nei canali che preferisci, partendo da uno strumento ben definito, sicuro e intoccabile da chiunque se non che da te.

Insomma il sito web diventa a tutti gli effetti la tua casa digitale, il quartiere generale e il terminale ultimo delle attività promozionali che vorrai realizzare.

Realizzazione siti professionisti

Vuoi promuoverti online e far conoscere la tua attività di libero professionista?

Realizza un sito web professionale e ottimizzato.
Non sai come fare? Contattaci, la nostra agenzia web è a tua disposizione.

Le attività che promuovono un libero professionista su Internet

Ho detto che le attività di libero professionista possono essere promosse e pubblicizzate anche gratuitamente o quasi, ebbene è assolutamente vero e ora lo vedrai.

Ogni intervento di cui ti parlerò potrai farlo in prima persona infatti, senza usufruire del supporto di professionisti del settore.

A parer mio però, proprio perché hai un obiettivo di tipo commerciale che punta ad aumentare sia clienti che guadagni, far ricorso a dei professionisti ti darebbe maggiore garanzia di buoni risultati.

Pubblicizzare il libero professionista online

In ogni caso, per tua informazione e nel caso voglia affidarti a loro, alcuni professionisti di cui avrai bisogno sono:

  • Social media manager (SMM)
  • Content copywriter
  • SEO specialist
  • Video maker
  • Graphic designer

si occuperanno di:

  1. creare e gestire pagine e profili social realizzando post gratuiti e se lo desideri annunci a pagamento.
  2. Realizzare un piano editoriale su misura e scrivere articoli che portino utenti interessati sul tuo sito.
  3. Analizzare con software specifici le SERP di Google, verificare le visite alle pagine del sito, migliorare il loro rendimento.
  4. Creare e montare video in modo professionale che promuovano al meglio la tua attività di professionista.
  5. Realizzare immagini di grande impatto, ottimizzate e ad alta risoluzione e infografiche che coinvolgano il pubblico.

Diversamente dovrai rimboccarti le maniche e cercare di acquisire quante più conoscenze possibili per evitare di far fallire le tue promozioni pubblicitarie

Vediamo quindi come usare questi sistemi per promuovere la tua attività di libero professionista.

Il primo passo per promuoverti online è realizzare un sito professionale

Partendo dalla creazione di un sito web professionale, ben costruito, pensato per la tua professione e soprattutto ottimizzato in ogni sua parte, potrai usare canali web e strumenti digitali per rimandare i tuoi prospect al sito stesso.

Il sito è quindi il punto centrale a cui fare riferimento per promuoverti e al quale condurre pubblico interessato. In questo modo potranno conoscerti, apprezzare le tue competenze e comprendere se sei il professionista che stanno cercando.

Quindi crea un sito ad hoc in primo luogo, assicurandoti che chi lo realizza fornisca tutte le caratteristiche di cui hai bisogno per promuovere al meglio l’attività.

Come deve essere fatto un sito web professionale per promuovere un'attività

Un sito web che punta a promuovere efficacemente l’attività di un libero professionisti deve:

  • essere responsive (ben visibile su tutti i dispositivi)
  • avere una buona velocità nel caricamento delle pagine
  • essere ottimizzato in ottica SEO in tutte le sue parti (testi, immagini, video, etc.)
  • avere grafica e aspetto moderni e accattivanti
  • usare un hosting di qualità e dimensionato su necessità presenti e future
  • possedere un certificato SSL di sicurezza
  • essere protetto dagli attacchi di virus, malware e spam
  • seguire le leggi per il trattamento dati (GDPR 2018).

Se il tuo sito non risponde a tutte queste caratteristiche avrai difficoltà a promuoverlo, accertati quindi che chi lo realizza rispetti questi punti fondamentali.

Realizza attività di content marketing

Una volta che il sito è pubblicato inizia a creare contenuti di valore, fai un piano editoriale di pubblicazioni per il tuo blog e seguilo scupolosamente.

La scrittura di articoli per il blog è una parte rilevante sia del web marketing che vai a realizzare che nella diffusione delle tue competenze.

Scrivendo articoli su argomenti inerenti la tua attività che possono essere di pubblico interesse trasmetti consapevolezza delle tue capacità e crei la tua brand identity, necessaria per distinguerti e differenziarti dagli altri professionisti del settore.

Oltre alla creazione del blog per promuovere la tua attività di libero professionista puoi usare ulteriori strumenti di content marketing.

Puoi fare dei video coinvolgenti, podcast, infografica e perfino landing page, che come ho scritto in un articolo poco tempo fa possono aiutarti nel posizionamento SEO del sito spingendo ulteriormente la sua promozione.

SUGGERIMENTO DI LETTURA

Se vuoi sapere di più riguardo l’utilità delle landing page puoi leggere l’articolo
perché creare una landing page aiuta nella strategia SEO.

Restyling siti web WordPress

Un sito web WordPress non aggiornato da tempo può creare problemi.
La nostra agenzia web specializzata in restyling può provvedere e prevenirli.

Promuovi su social e con ADS di Google i contenuti che hai creato

Il bello di avere contenuti di qualità a disposizione è che puoi utilizzarli in più modi, sono quindi un eccellente investimento e ti permettono di pubblicarli in più canali per promuoverti.

Ad esempio puoi usarli sui social network e nei motori di ricerca (anche Bing e altri, non solo Google). In questo caso hai due possibilità, in funzione di dove decidi di promuovere i contenuti.

Se infatti vuoi pubblicare annunci su Google dovrai per forza metter mano al portafoglio, mentre con i social network puoi fare anche post gratuiti con un profilo personale o creato per l’attività.

I post non sponsorizzati raggiungono però una quantità di persone davvero irrisoria e quindi le promozioni di questo tipo hanno poco successo, sei perciò costretto ad investire anche sui social per avere un ritorno.

Resta il fatto che predisporre una parte del budget in annunci pubblicitari permette alle attività professionali di aumentare la visibilità e il numero di contatti, con maggior possibilità perciò di convertire i prospect in clienti paganti.

SUGGERIMENTO DI LETTURA

Hai il dubbio se per promuovere la tua attività è meglio usare un sito web o i social network?
Leggi l’articolo sito web o social network, cosa è meglio per il tuo business.

Ruolo dei social network nelle promozioni online

Puoi (e devi) fare uso dei social network anche e oltre alla pubblicazione di annunci pubblicitari.

Creare un profilo professionale, anche se ne hai già uno personale, è ad esempio un modo per lavorare sulla tua brand identity e ampliare il numero di contatti interessanti.

Chiaramente devi farne un uso diverso dal solito, e oltre ad usare un tono e un approccio differente dovresti inserire solo contatti che hanno a che fare con il tuo lavoro. Registrati quindi a gruppi inerenti alla tua professione o che possano darti spunti interessanti.

Facebook e LinkedIn sono due social che, pur diversi tra loro forniscono entrambi buone opportunità per farsi conoscere e pubblicizzarsi.

Possono essere utili anche per capire i bisogni delle persone e quindi come risolvere alcuni dei loro problemi grazie alle tue competenze.

Infine partecipa attivamente alla vita dei gruppi che segui e rispondi a questioni nelle quali puoi essere d’aiuto con le tue competenze, mostrati perciò disponibile.

Come ho detto più volte è necessario essere empatici, e quando possibile aiutare i meno esperti. Questo atteggiamento ti permette di conquistare fiducia, dimostrare capacità, migliorare la tua brand identity.

Come promuovere le attività dei liberi professionisti sul web

Conclusioni

Oggi abbiamo visto i modi più efficaci per pubblicizzare le attività dei liberi professionisti su Internet, la piazza più grande a disposizione per farsi conoscere e trovare clienti.

Sono tutti sistemi adottati da chi per promuoversi ha deciso di puntare su mezzi digitali e strumenti di web marketing, consapevoli delle potenzialità del web.

Come hai visto solo grazie alla creazione di un sito web puoi realizzare successivamente una grande quantità di attività, utili a promuoverti come professionista. Questo perché il sito non è solo un biglietto da visita ma come ti ho dimostrato è il fulcro intorno al quale gira tutto ciò che fai online.

Nessuno mai cercherà un professionista, un negozio o un’azienda prima sui social e poi su Google, ma casomai farà il contrario. Perciò se desideri avere nuovi clienti e farti conoscere per i tuoi valori, il primo passo è creare un sito web professionale per la tua attività.

Vuoi promuovere online la tua attività di libero professionista?

SitiWeb-WP si occupa di realizzazione, restyling, manutenzione, assistenza e gestione di siti web WordPress, siamo quindi in grado di offrirti il servizio che ti serve.

Se devi creare un nuovo sito web, hai problemi di visibilità, devi fare manutenzione o ti serve un’assistenza continua per il tuo sito WordPress possiamo aiutarti.

Chiedi un preventivo oppure contattaci.

Articoli simili

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Accetto la Privacy Policy