Come cambiare il titolo del sito WordPress

Cambiare il titolo del sito WordPress

Per cambiare il titolo del sito WordPress basta fare una semplicissima operazione, quella che vediamo oggi in questo breve articolo.

Ricorda che il titolo del sito è importante perché informa l’utente a chi appartiene la pagina che sta per leggere. Quando viene visualizzato un link nelle SERP dei motori di ricerca, il titolo della pagina e il nome del sito, insieme alla descrizione, sono le prime cose che leggono gli utenti e che fanno decidere quale link cliccare.

Cambiare il titolo del sito WordPress è facile e rapido

Quando si installa un sito WordPress, una delle prime operazioni che viene chiesta di fare è inserire il titolo del nuovo sito.

Se hai già definito per bene il tuo progetto non sarà un problema scriverlo nella casella dedicata, ma se stai pensando di realizzarlo un poco alla volta e magari lo stai facendo in locale (sul tuo PC), probabilmente hai inserito un titolo provvisorio.

In questi casi l’intenzione è di mettere quello giusto in un secondo momento, magari poco prima di pubblicarlo. Se quindi ora hai questa esigenza certamente vorresti che fosse un’operazione rapida.

Ebbene in effetti è così, cambiare il titolo del sito con WordPress è molto agevole, ma se non ricordi o non sai quali passaggi fare te li mostro oggi.

Infatti, nel caso che sia la tua prima installazione e stai imparando ad usare WordPress non devi preoccuparti di cambiare il titolo del tuo sito WordPress: è un’operazione davvero semplice.

SUGGERIMENTO DI LETTURA

Ti stai appassionando a questo CMS e vuoi imparare a creare un sito web con WordPress? Segui il nostro corso WordPress base gratuito.

Cambiare il titolo del sito per far capire alle persone chi sei

Importanza del nome del sito web per aziende e professionisti

Quindi, il titolo di un sito web definisce la proprietà, il marchio e il nome del professionista o dell’azienda che ha lo ha pubblicato.

Ha perciò un ruolo rilevante anche per l’aspetto della brand identity perché dichiara in modo inequivocabile di chi è quel sito web. Inoltre, teoricamente, il titolo di un sito web è una delle caratteristiche che non dovrebbe cambiare mai. Per più motivi.

Può succedere però che sia necessario farlo, sia per ragioni di visibilità che per nuove e sopraggiunte strategie SEO, oppure più semplicemente perché l’azienda ha davvero cambiato il suo nome, marchio o ragione sociale.

In questi e altri casi cambiare il titolo del sito WordPress è un’operazione obbligata e bisogna farla senza attendere troppo tempo.

Qui sotto ti mostro un’immagine che chiarisce meglio l’importanza della visibilità per il titolo del sito web nelle SERP dei motori di ricerca.

Esempio di pagina web mostrata da Google
Il titolo di un sito nelle SERP

Come vedi, soprattutto per le pagine statiche aziendali la presenza del titolo del sito subito dopo il titolo della pagina è un aiuto in più per gli utenti. Infatti, oltre ad avere indicazioni sul tipo di contenuto che trovano in quella pagina sanno anche chi è il proprietario del sito, o quanto meno a chi fa riferimento.

Non è raro poi, anzi è frequente e consigliato, che il nome del sito coincida con quello dell’azienda o del professionista a cui si riferisce il sito stesso, proprio per un discorso di brand identity.

Inoltre, nome del sito e dell’attività dovrebbero coincidere anche con il nome del dominio, ovvero il tuo indirizzo web (ad esempio: www.miosito.it). Quando questo non è possibile e si è costretti ad usare un nome di dominio diverso è buona norma usarne uno che si avvicini il più possibile al titolo del sito.

Dico tutto questo per sottolineare l’importanza del titolo del sito, che senza dover fare interventi particolari ci permette di promuovere la nostra azienda online.

Come cambiare il titolo del sito in un minuto o poco più

Vediamo adesso nella pratica cosa devi fare quando vuoi cambiare il titolo del tuo sito realizzato in WordPress; anche in questo caso ci aiutiamo con una immagine (cliccaci sopra per aprirla completamente).

Come vedi da te l’immagine è molto chiara e in realtà ha davvero bisogno di poche spiegazioni, vediamo comunque come devi procedere per cambiare il titolo del sito e inserire il suo nuovo nome.

Sono necessari quattro semplici passaggi, quindi:

  1. Apri il tuo sito loggandoti alla dashboard.
  2. Accedi all’opzione Impostazioni di WordPress (freccia 1 dell’immagine).
  3. Inserisci nel campo del titolo il nuovo nome del sito WordPress (freccia 2).
  4. Salva le modifiche.
Come cambiare il titolo del sito WordPress
Modifica il titolo del sito WordPress

Cambia il testo nel campo titolo del sito e salva la modifica

Una volta che sei entrato nella bacheca del tuo sito WordPress clicca sull’opzione Impostazioni alla tua sinistra (o direttamente sulla voce Generali) per visualizzare quello che vedi nell’immagine di esempio.

Com’è intuitivo ora puoi cambiare il titolo del sito cancellando quello presente e sostituendolo con quello nuovo.

Infine scorri la pagina fino in fondo e salva i cambiamenti. Automaticamente su tutti i contenuti del tuo sito web WordPress (pagine, articoli, categorie, tag etc) presenti e futuri, comparirà il nuovo titolo che hai appena inserito.

Per verificare che l’operazione sia andata a buon fine apri una pagina qualsiasi del tuo sito, quindi passa con il mouse sulla linguetta del browser e leggi il titolo della pagina. Se la modifica è andata a buon fine leggerai anche il nuovo nome del sito nel titolo di pagina.

NOTA: nel caso che non si legga ancora il titolo del sito modificato potresti avere un problema di cache con il browser o con il tuo sito. In questo caso elimina le cache di entrambi e ripeti la prova appena fatta.

Come cambiare il titolo di un sito WordPress

Conclusioni

WordPress rende molte delle operazioni base per la definizione di un sito web molto semplici per chiunque, l’abbiamo appena visto. L’inserimento del titolo del sito (come quella del motto, il campo subito sotto) è una di queste.

Ciò non toglie però che prorpio il nome di un sito WordPress (o di qualsiasi altro tipo) sia una delle caratteristiche più importanti e distintive di ognuno di loro.

Quindi anche se l’abbiamo già detto è bene ricordarlo: modificare il titolo di un sito può portare il pubblico a confondersi e a non riconoscere più nelle SERP il nostro marchio di fabbrica, a parte poche eccezioni è perciò un intervento che non dovrebbe mai essere fatto.

Ci occupiamo di tutto quello che riguarda la presenza online di aziende, professionisti e attività commerciali.

Siamo specialisti nella realizzazione di siti web professionali con WordPress, servizi di assistenza, manutenzione e gestione siti. Se hai bisogno di un restyling possiamo intervenire, così come ottimizzarlo in chiave SEO per renderlo visibile nei motori di ricerca.

Per maggiori informazioni contattaci!

Condividi l'articolo se ti è piaciuto

Articoli simili